Riduzione (azzeramento) del contributo di costruzione per gli interventi di recupero del patrimonio edilizio esistente

in forza del c.4bis dell’Art.17 del D.P.R.6 giugno2001 n.380 come modificato dall'art.10,comma1,lettera h), del decreto-legge 16 luglio 2020 n.76 convertito con legge  11 settembre 2020, n. 120 , una ulteriore riduzione del contributo di costruzione per gli interventi di rigenerazione urbana, di decarbonizzazione, efficientamento energetico, messa in sicurezza sismica e contenimento del consumo di suolo, di ristrutturazione, nonché di recupero e riuso degli immobili dismessi o in via di dismissione, di un ulteriore 80% oltre al 20% già previsto dalla norma, per un totale del 100%, con conseguente esenzione dello stesso fino al 31/12/2021
Descrizione File
Riduzione (azzeramento) contributo di costruzione per gli interventi di recupero del patrimonio edilizio esistente
Inserita il 29/12/2020
Modificata il 29/12/2020
DGC68 31-07-2020 azzeramento contributo.pdf
(0.85 MB)
Riduzione (azzeramento) contributo di costruzione per gli interventi di recupero del patrimonio edilizio esistente
Inserita il 29/12/2020
Modificata il 29/12/2020
DCC 34 - del 27.11.2020.pdf
(0.5 MB)
torna all'inizio del contenuto